Gen 6:8

Zampadicapra
Vai ai contenuti

Gen 6:8

Zampadicapra
Pubblicato da Roberto in Noè · 10 Ottobre 2021
8 Ma Noè trovò grazia agli occhi del Signore. Ignoro quanto il mondo fosse popolato, tuttavia il Signore, tra tutti gli uomini che v’erano a quel tempo, solo in Noè riconobbe un animo giusto e retto. Dunque, il suo fallimento non era totale. Che in Noè, Dio giustifichi sé stesso? Che non voglia accettare fino in fondo l’errore d’aver creato l’uomo e con Noè tenti di riabilitarlo? No! In ogni uomo risiede una parte buona, più o meno in profondità, in questo passo Noè la rappresenta. Dio non intende annientare l’umanità bensì salvarla, ovvero salvare quella parte che distingue l’uomo dalla bestia.



0
recensioni

Torna ai contenuti